Light Style© by Fisana

Vai al contenuto

  •  

Foto
- - - - -

Blueprint di oggetti

blueprint 3d objects

  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1 Da-Vinci

Da-Vinci

    Member

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 19 messaggi
  • LocationVenezia

Inviato 22 febbraio 2019 - 09:02

Buongiorno Signori,

 

sto facendo piccoli progressi man mano che passano i giorni, volevo chiedervi riguardo i blueprint.

 

Ad esempio, se dovessi riprodurre un oggetto qualsiasi, una leva o una carrozza intera, dove posso trovare i blueprint per avere un riferimento reale?

 

Grazie come sempre per i vostri suggerimenti!



#2 Cancio

Cancio

    TrainZItalia Friend

  • Administrators
  • 8433 messaggi
  • LocationTortona (AL)

Inviato 22 febbraio 2019 - 09:31

Google.

Direi che è il punto di partenza più semplice.

 

La Fondazione FS ha digitalizzato l'archivio e reso a disposizione, sia del Servizio Materiale e Trazione, sia quello architettonico.

Trovi i riferimenti nel loro portale "archivio"; http://www.archiviofondazionefs.it/

 

Qui su Trainzitalia stiamo riorganizzando il materiale, presto si avrà anche qui una raccolta non direttamente di "blueprint", ma di riferimenti "consolidati" a cui attingere.


Walter ----Cancio ---- Kuid: 69341 TS2010 Build 49933 + TS2012 Build 61388 + T:ANE Build 94916 (SP3) su Windows 10 Home 64 bit
We few, we happy few

 

 


#3 sidew

sidew

    Saboteur

  • Gold Member
  • 3125 messaggi

Inviato 22 febbraio 2019 - 09:47

qualcosa li trovi qui:

http://www.miol.it/s...web/disegni.htm

 

http://www.rotaie.it/asp/index.asp


  • A Da-Vinci piace questo

Aldo aka Sidewinder - kuid: 311961 userid: sidew -  trainz.png
4.png
____________________________________

"I used to be a trainzdiriver like you... then I took an arrow in the knee"
"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of Victory

__________________________________________


#4 Da-Vinci

Da-Vinci

    Member

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 19 messaggi
  • LocationVenezia

Inviato 22 febbraio 2019 - 12:54

Non c'è qualche dipendente delle FFSS in questa community?!



#5 Fulvio53

Fulvio53

    TrainZItalia Friend

  • Gold Member
  • 1684 messaggi
  • LocationGavi-Alto Monferrato (AL)

Inviato 23 febbraio 2019 - 06:53

Io...Ex-dipendente...qualifiche di macchinista ed in ultimo verificatore per avvenuti problemi di salute..tra l'altro quand'ero in macchina negli anni "70 c'era ancora il vapore e qualche viaggio da fuochista sulle 640 l'ho fatto.E l'ho persino studiato il vapore,saturo e surriscaldato,gli angoli d'avanzo dei biellismi,i vari tipi di biellismi tanto per citarne alcuni :Alan,Walschaert,Stephenson,Gus, e l'utilizzo dei distributori a valvole Caprotti e via di seguito...e le pompa del vapore che si divide in due parti:il motore(a vapore) e il compressore


Messaggio modificato da Fulvio53, 23 febbraio 2019 - 07:02

  • piero, gigimori, Mixer66 e un altro piace questo

#6 Fulvio53

Fulvio53

    TrainZItalia Friend

  • Gold Member
  • 1684 messaggi
  • LocationGavi-Alto Monferrato (AL)

Inviato 24 febbraio 2019 - 05:55

Il vapore saturo è il vapore che si leva dal pelo dell'acqua, inizia a formarsi in goccioline, fino poi a levarsi come vapore.Il vapore surriscaldato è il tipo di vapore che veniva adottato su alcune S 685,la S sta appunto per surriscaldato ed è il vapore portato a più alte temperature ed è quindi più <asciutto>,ma è anche più pericoloso se si dovesse venire in contatto,anche l'altro non fa bene,ma questo può addirittura staccare un braccio..



#7 UP844

UP844

    Missing in Action

  • Administrators
  • 25719 messaggi
  • LocationSulla cattiva strada

Inviato 24 febbraio 2019 - 11:37

Un'altra fonte di disegni sono i siti dei produttori di ciò che si intende riprodurre: per esempio, per realizzare gli oggetti alla portate delle mie - scarsissime -doti di modellatore 3D (tabelle distanziometriche, scaldiglie) mi sono stati utilissimi i cataloghi e le brochure che riportano disegni e quote.

 

Ciò vale anche per gli edifici prefabbricati, mentre per quelli convenzionali è relativamente facile trovare disegni cercando immagini ed usando come chiave di ricerca "prospetto + <punto cardinale>".


  • A Da-Vinci piace questo

And gentlemen in England now a-bed
Shall think themselves accursed they were not here
 
UP844 - KUID: 69593 - Author ID: Pendolino - Join Date: Aug 1, 2002
TS2010 build 49933:   morte_benedico

 TS12 build 61388 Collectors' Edition #405  :uè2:

 T:ANE: no, grazie! (ecco perché)  :impiccato:

TRS19: appena uscirà ufficialmente :mrgreen:


#8 Matteo Noli

Matteo Noli

    TrainZItalia Friend

  • Gold Member
  • 429 messaggi
  • LocationDeposito Locomotive Pistoia

Inviato 25 febbraio 2019 - 12:31

Il vapore saturo è il vapore che si leva dal pelo dell'acqua, inizia a formarsi in goccioline, fino poi a levarsi come vapore.Il vapore surriscaldato è il tipo di vapore che veniva adottato su alcune S 685,la S sta appunto per surriscaldato ed è il vapore portato a più alte temperature ed è quindi più <asciutto>,ma è anche più pericoloso se si dovesse venire in contatto,anche l'altro non fa bene,ma questo può addirittura staccare un braccio..

Mi permetto di correggerti, la S nelle S 685 non sta per surriscaldato (visto che anche le 685 normali sono a vap. surriscaldato) ma bensì per "Speciale".

Alle S685 venne modificato il carro in modo da avere più massa aderente sulle ruote motrici. Infatti le S685 avevano delle particolari limitazioni per la circolazione su alcune linee caratterizzate da un limite di carico assiale modesto. Quindi sarebbe "685 Speciale"


Matteo TS 2010
I_FS_D_Gr625-058.gif


#9 Da-Vinci

Da-Vinci

    Member

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 19 messaggi
  • LocationVenezia

Inviato 25 febbraio 2019 - 01:31

Io...Ex-dipendente...qualifiche di macchinista ed in ultimo verificatore per avvenuti problemi di salute..tra l'altro quand'ero in macchina negli anni "70 c'era ancora il vapore e qualche viaggio da fuochista sulle 640 l'ho fatto.E l'ho persino studiato il vapore,saturo e surriscaldato,gli angoli d'avanzo dei biellismi,i vari tipi di biellismi tanto per citarne alcuni :Alan,Walschaert,Stephenson,Gus, e l'utilizzo dei distributori a valvole Caprotti e via di seguito...e le pompa del vapore che si divide in due parti:il motore(a vapore) e il compressore

Onore all'esperienza! sarebbe bello fare qualche modello a vapore non lo nego, mica hai ancora contatti all'interno dell'azienda per qualche disegno da condividere?


  • A Fulvio53 piace questo

#10 Da-Vinci

Da-Vinci

    Member

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 19 messaggi
  • LocationVenezia

Inviato 25 febbraio 2019 - 01:42

Un'altra fonte di disegni sono i siti dei produttori di ciò che si intende riprodurre: per esempio, per realizzare gli oggetti alla portate delle mie - scarsissime -doti di modellatore 3D (tabelle distanziometriche, scaldiglie) mi sono stati utilissimi i cataloghi e le brochure che riportano disegni e quote.

 

Ciò vale anche per gli edifici prefabbricati, mentre per quelli convenzionali è relativamente facile trovare disegni cercando immagini ed usando come chiave di ricerca "prospetto + <punto cardinale>".

Vorrei iniziare da qualcosa di semplice, per incominciare a capire come funziona trainz..

 

purtroppo non conosco bene la terminologia ferroviaria ma ad esempio sarei interessato a riprodurre una cosa del genere 

https://it.wikipedia..._di_manovra.jpg

 

La mia intenzione è quella di orientarmi solo alle ultime tecnologie e/o a quelle veramente vecchie come diceva pocanzi @Fulvio53!



#11 Fulvio53

Fulvio53

    TrainZItalia Friend

  • Gold Member
  • 1684 messaggi
  • LocationGavi-Alto Monferrato (AL)

Inviato 26 febbraio 2019 - 02:26

Disegni qualcuno li ho,dipende cosa vuoi.Ai tempi dei tempi mi avevano dato un libro per'altro anche grosso per l'istruzione per il personale di condotta delle locomotive a vapore,ed è in questo libro che fatto la mia conoscenza in questo mondo..Era un libro grigio chiaro credo ci fosse ancora la scritta Servizio materiale e trazione,ecc...Per Matteo hai fatto bene,ti ringrazio dei chiarimenti,io ho o una notizia errata,ma l'ho presa pari-pari da un vecchio catalogo di modelli H0,in cui veniva rappresentata una S685 con la distribuzione a valvole Caprotti e con la sua descrizione..e con il tender da 29 mc.Contatti ormai non ne ho più se non di tanto in tanto,ma è tutto un altro discorso,che in particolare rappresenta il presente,specialmente le condizioni di lavoro attuali.Una volta se uno faceva una mancanza era punito con il massimo della multa in base alla qualifica rivestita,ora è molto peggio.

 

PS per disegni intendo schemi elettrici 636-626 un libro sulle 633,724 e cosi via...e disegni,foto apparecchiature,ma sempre roba di macchine..e normative..


Messaggio modificato da Fulvio53, 26 febbraio 2019 - 02:35





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi